Calvizie maschile

La calvizie maschile può essere fermata con il giusto trattamento

Calvizie maschileLa calvizie è un problema difficile da affrontare. Chi ha vissuto sulla propria persona prima il diradamento e poi la perdita definitiva della propria capigliatura lo sa bene.  Conosce la depressione che avvolge un uomo mente vedere i propri capelli cadere sul lavandino, o cerca di nascondere il diradamento sempre più evidente sotto ad un berretto o addirittura rinuncia ad uscire per non farsi vedere.

Noi c’eravamo.

Ora molti di noi si sono fatti coinvolgere da questa esperienza on-line e hanno imparato attraverso la community a fermare la caduta dei propri capelli ricorrendo ai validi trattamenti dello specialista.

Questo sito vuole aiutare a destreggiarsi nel labirinto delle possibili scelte trovando la soluzione, il prodotto o la terapia più adatte.

 

Siamo qui per aiutare a contrastare la perdita di capelli

Il nostro forum dedicato alla calvizie ospita migliaia di messaggi di persone che hanno fermato la caduta dei propri capelli. Altre persone invece scrivono per dare consigli e offrire appoggio. Il tutto per un’idea di condivisione del problema che aiuti ad affrontarlo concretamente.

La calvizie può essere arrestata

Negli ultimi dieci anni i rimedi per combattere questo problema sono considerevolmente migliorati.

Oggi medicinali quali Propecia e Rogaine vengono utilizzati per rallentare e in alcuni casi bloccare la caduta dei capelli e i trapianti sono in grado di riempire le zone lasciate glabre. Le moderne tecniche di trapianto permettono di ottenere risultati talmente naturali che nemmeno un parrucchiere è in grado di accorgersene.

Imparare a fermare la caduta dei capelli d chi lo ha già fatto!

In questo sito è possibile comunicare con gli attuali pazienti in questi modi:

  1. visitando il nostro famoso forum di discussione, guardando direttamente i risultati ottenuti e riprendendo in esame assieme ai medici i singoli casi.
  2. entrando nel Weblogs dei pazienti che documenta il loro recupero attraverso fotografie e appunto un blog, cioè un diario quotidiano. Tutte queste persone hanno accettato spontaneamente di condividere la loro esperienza e molto spesso hanno attivato una corrispondenza via e-mail per rispondere direttamente alle domande.
  3. visitando “Hair Loss Q & A Blog” e postando la propria domanda riguardante la calvizie o leggendo le dozzine di risposte ai quesiti di chi come lei ha deciso di fare chiarezza su una vasta serie di argomenti riguardanti il recupero della capigliatura.

Step 1: ferma la caduta dei capelli – conosci il tuo nemico

Per  sconfiggere la perdita di capelli bisogna prima conoscerne la causa. Solo così sarà possibile fermare il processo ed intervenire per invertirlo.

Nella maggior parte degli uomini colpiti da calvizie (95%) la causa della caduta è genetica. E non ha nulla a che fare con l’aver indossato berretti troppo stretti o essersi pettinati troppo o troppo poco.

Che soffriamo o meno di calvizie è già una decisione iscritta nel nostro patrimonio genetico prima della nascita.

Ma il nostro destino genetico può essere modificato atteverso l’utilizzo di trattamenti come la Propecia o il trapianto.

Come avviene la perdita di capelli?

La calvizie è il risultato di alcuni ormoni che agiscono sui follicoli dei capelli che risultano vulnerabili ai loro effetti.

I follicoli degli uomini soggetti a diradamento dei capelli  sono geneticamente più fragili. Con il tempo essi vengono aggrediti dall’ormone DHT, che legando con il ricettore dei follicoli, provoca un assottigliamento e un indebolimento del fusto del capello.

Questo processo graduale interrompe dunque la capacità del follicolo di  far crescere capelli sani e forti ed è comunemente conosciuta come “calvizie di tipo maschile”.

Come fermare ed invertire la caduta dei capelli

Medicinali specifici per la perdita dei capelli, come la Propecia, lavorano per inibire la produzione dell’ormone DHT. Agendo in questo modo, andando cioè a ridurre la produzione di questo ormone, e agendo dunque sull’atrofia del follicolo, la perdita di capelli può rallentare o addirittura fermarsi.

La propecia è un farmaco e dev’essere prescritto da un medico.

Clicchi qui per trovare un medico specifico nella sua area.

Il trapianto consiste nell’ innestare i  follicoli dei capelli  resistenti dalla parte inferiore della testa a quella alta colpita da calvizie. Questa procedura è necessaria perché i follicoli  resistenti geneticamente al DHT produrranno capelli che continueranno a crescere per il resto della vita.

Perdita di capelli. Gli effetti sono più profondi della pelle

Nel 1992 i ricercatori della Old Dominion University di Norfolk, in Virginia,  intervistarono  145  uomini colpiti da diradamento dei capelli e  scoprirono che ben l’84% di essi era alquanto preoccupata per l’incipiente calvizie.

In un articolo apparso nel 1995 nel  “British Journal of Psychology,” si leggeva che secondo gli studi effettuati gli uomini colpiti da calvizie avevano una minor stima di sé stesi, risultavano meno socievoli, soffrivano di depressione e ottenevano meno successo nella vita.