Il mineralogramma

Il mineralogramma è una metodica di indagine adatta e utile per poter rilevare le quantità dei minerali presenti nel nostro organismo; esso rappresenta in pratica un modo semplice per leggere nel nostro corpo. Praticamente è l’analisi spettrofotometrica di un campione di capelli (prelevato generalmente dalla parte posteriore del capo).

Tale esame permette la valutazione (in modo incruento) della carenza o dell’eccesso dei più importanti minerali presenti nel nostro organismo. L’interpretazione di questi dati consente di evidenziare le necessità per l’organismo di reintegrare le sostanze minerali carenti o di ridurre l’introduzione di quelle in eccesso; a tale scopo vengono prescritte terapie dietetiche mirate ed individualizzate che consentono di apportare dei supplementi minerali specifici all’organismo che ne è carente.

Continua a leggere

Trapianto capelli costi

Quanto costa il mio trapianto di capelli? La domanda non può avere risposta senza il chiarimento di talmente tanti fattori che si potrebbe paragonare alla domanda: “Quanto costerà la mia macchina?”. Necessario ovviamente specificare marca, modello, nuova o usata, optional, ecc.

CostiIl trapianto concettualmente è l’intervento chirurgico che preleva da una parte della testa capelli che vengono posizionati successivamente in un’altra zona. Le caratteristiche meramente tecniche che descrivono lo specifico trapianto di capelli sono le seguenti:

  1.  Metodo d’ estrazione dei capelli dalla zona donatrice
    La tecnica classica prevede lo strip cioè il prelievo di una losanga di cuoio cappelluto dalla nuca. Lascia una cicatrice orizzontale che può dare fastidio e che aumenta il rischio di complicanze dell’intervento. Le tecniche moderne prevedono l’ asportazione di piccole o piccolissime porzioni di cuoi cappelluto che contengono bulbi da impiantare nella zona richiesta.
  2. Metodo d’ impianto
    Si parla di densità, orientamento e disegno dei capelli trapiantati.
  3. Standard chirurgico
    L’intervento può essere eseguito in un ambulatorio chirurgico, in una sal chirurgica o in una sala operatoria. Queste strutture rappresentano livelli crescenti di sicurezza chirurgica. Il trapianto potrà essere eseguito in presenza o meno di un medico anestesista.

Telogen effluvium

È una forma alopecizzante transitoria che si manifesta con perdita di capelli ed è la conseguenza di situazioni molto stressanti, di parti, di dimagrimenti rapidi, di febbre elevate, di emorragie importanti e di una scarsa nutrizione.

Si manifesta con una perdita diffusa di capelli.

L’andamento è vario, esso infatti dipende da ciò che l’ha causata, infatti tende a risolversi spontaneamente ovvero nell’arco di qualche mese nei casi in cui la causa scatenante è stato un evento stressante; se invece è dovuta a patologie di vario tipo il telogen effluvium tenderà a risolversi solo quando verrà rimossa totalmente la patologia di base.

Per il telogen effluvium non è necessario ricorrere ad alcuna terapia.